Riempimento intercapedini tramite schiuma ISOFOR®


La schiuma ISOFOR® è il materiale termoisolante e fonoassorbente per eccellenza. È ottenuta da un particolare formulato, studiata per il riempimento di spazi come le intercapedini murarie.
Il composto si differenzia nettamente da similari resine ureiche per espansi per la sua quasi nulla presenza di formaldeide. Garantisce lo smaltimento della condensa eventualmente formatasi all'interno della parete, impedendone la comparsa sulla superficie interna.
Altre sue caratteristiche di rilievo sono la repellenza agli insetti e microrganismi, la non infiammabilità e la sua rapida messa in opera.
ISOFOR® è un isolante termo-acustico prodotto e realizzato con resina ureica, appositamente studiata e formulata per la preparazione di schiume termoisolanti per l’edilizia e l'industria.
La resina ureica viene prodotta in forma di polvere solubile e viene miscelata assieme allo specifico “catalizzatore” al momento dell’impiego.
ISOFOR® presenta una resinificazione a struttura microcellulare in parte intercomunicante che costituisce la condizione fisica ottimale nell’isolamento termo-acustico, è indicata anche per il riempimento di spazi quali pareti divisorie, cavità sottostanti alle vasche da bagno, canalizzazioni per scarichi di ogni genere, e così via...
Cosa di può fare?
Fra gli interventi di miglioramento energetico ci occupiamo di insufflaggio, ovvero l’isolamento delle intercapedini perimetrali tramite iniezione di resina ureica ISOFOR® al loro interno.
L’intervento prevede il riempimento dell’intercapedine vuota , attraverso una rete di fori praticati nel muro di cm 3 e può essere eseguito operando sia internamente che esternamente.
Il lavorare dall’interno evita l’uso di ponteggi e salvaguarda le facciate dai fori. Da un punto di vista energetico il riempimento dei muri può comportare considerevoli risparmi economici, soprattutto se abbinato ad altri interventi quali l’isolamento del sottotetto.
La tecnica dell’insufflaggio o riempimento con schiuma termo-acustica ISOFOR® ha un buon rapporto costi/benefici.
Possono essere insufflati altri tipi di isolanti, i più noti sono la cellulosa, ricavata dalla carta di giornale e l’EPS in granuli (polisiterne) perlite, argilla espansa, fibra di vetro... ma variano le capacità isolanti, la qualità, i costi ma soprattutto la stabilità nel tempo.
Vantaggi
Coibentando le intercapedini delle mura perimetrali di una casa o di un intero edificio, esistente o in costruzione, si ottiene un ottimo isolamento termico e di conseguenza un notevole risparmio energetico.
Il materiale isolante può essere applicato senza permessi ed è inerte e sicuro, poiché non emette vapori, polveri o fumi tossici. L'uso di schiuma nell'intercapedine inoltre, elimina la formazione al suo interno di nidi di insetti e di animali, ma soprattutto d’d'aria in movimento, con conseguente formazione di condensa e muffa, mentre al tempo stesso consente una traspirazione completa della parete lasciando migrare i vapori verso l'esterno. Questo tipo di intervento migliora, infine, l'isolamento acustico, riducendo notevolmente la trasmissione dei rumori.
Video